Bando rivitalizzazione e ripopolamento dei centri storici nelle aree colpite dal sisma - Comune di Terre del Reno

Notizie - Comune di Terre del Reno

Bando rivitalizzazione e ripopolamento dei centri storici nelle aree colpite dal sisma

 
Bando rivitalizzazione e ripopolamento dei centri storici nelle aree colpite dal sisma

Ai sensi dell'Ordinanza Commissariale n. 5 del 18 marzo 2024 della Regione Emilia-Romagna  e'stato pubblicato il nuovo bando straordinario per il ripopolamento, la rivitalizzazione e la rigenerazione delle aree dei centri storici e delle frazioni e/o di altre aree dei Comuni interessati dal sisma. 

Con questo bando verranno finanziati progetti di nuovo insediamento, riqualificazione, ammodernamento e/o ampliamento di quelle attività insediate nei territori colpiti dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012, inseriti negli stradari di riferimento.

Dalle ore 10 del 5 aprile e fino alle ore 13 del 9 maggio 2024 possono presentare domanda ed essere beneficiari dei contributi:

- micro piccole e medie imprese regolarmente costituite e iscritte al registro delle imprese aventi qualsiasi forma giuridica

- associazioni, enti e fondazioni no profit regolarmente costituite ed iscritte al Rea presso la Camera di Commercio del territorio

- liberi professionisti ordinistici e non ordinistici che esercitano l'attività in forma singola o associata, esclusivamente con riferimento agli interventi di apertura/insediamento di nuove unità locali.

I progetti candidabili devono essere avviati a partire dalla data di presentazione della domanda di agevolazione e conclusi ento il 30 giugno 2025 e prevedere una spesa complessiva minimo di Euro 20.000 IVA esclusa.

Il contributo previsto corrisponde al 50% della spesa ammissibile, incrementabile del 10% se il beneficiario è un'impresa femminile o giovanile (non superiore a 40 anni) e di un altro 10% sommabile se ricorrono entrambe le caratteristiche, se il progetto candidato riguarda un nuovo insediamento.

Il contirbuto massimo assegnabile a ogni beneficiario (anche se presenta più progetti) è di 100.000 euro.

I contributi vengono erogati previa verifica della rendicontazione finale di spesa.

Per i Comuni del cratere, tra cui Terre del Reno (esclusi i Comuni di Ferrara e Carpi che hanno uno specifico budget) sono stati destinati 4.640.000 Euro.

La proocedura di selezione delle domande è di tipo valutativo a sportello, ovvero la valutazione verrà fatta in ordine cronologico di presentazione delle domande e prevede un'istruttoria di ammissibilità formale delle domande e una valutazione di merito con l'attribuzione dei punteggi previsti dal bando. Le domande istruite positivamente, ma non finanziate per esaurimento risorse, potrebbero essere destinatarie di ulteriori risorse assegnate in un secondo momento.

Bando e ulteriore documentazione sono disponibili sul sito della Regione Emilia Romagna al seguente link.

Per ulteriori info o orientamento lo Sportello Imprese del Comune di Terre del Reno è a disposizione tutti i giovedì dalle ore 9.30 alle ore 16.30 (tel. 0532-844465)

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (87 valutazioni)