Comune di Terre del Reno

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Cosa fa la Protezione Civile

Il rischio industriale è tipicamente un rischio imprevedibile e pertanto al verificarsi di un incidente rilevante in uno stabilimento si è già in fase di allarme, con l'immediata attuazione delle procedure previste dal Piano Comunale di Emergenza e dal Piano di Emergenza ed Evacuazione per tale fase.

Come previsto dalla normativa vigente, a seguito del verificarsi di un incidente con rilascio di sostanze tossiche da un impianto industriale, il responsabile dello stabilimento o deposito deve comunicare immediatamente natura ed entità dell'evento, forma e quantità della sostanza rilasciata, nonché i provvedimenti adottati o in corso di adozione, ai seguenti enti: Prefetto di Ferrara, Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, Emergenza Sanitaria 118, Sindaco di Terre del Reno.

L'incidente più grave che può essere ipotizzato all'interno della ditta Chemia s.p.a. è l'incendio del magazzino dei principi attivi. In questo caso, infatti, i fumi prodotti potrebbero contenere sostanze tossiche in concentrazione pericolosa per l'uomo. Gli studi effettuati hanno evidenziato che, nelle condizioni più sfavorevoli, questi fumi potrebbero interessare le aree sottovento fino a un massimo di 1 chilometro dall'incendio. In questo caso la Prefettura di Ferrara ha previsto un piano di emergenza ed evacuazione (P.E.E.) con l'evacuazione temporanea della case e dei luoghi di lavoro più prossimi allo stabilimento.

I sistemi di sicurezza automatici presenti in azienda hanno lo scopo di evitare l'insorgenza di un tale scenario. Nei magazzini dell'Azienda Chemia, infatti, sono installati sensori in grado di rilevare la presenza di fumi nell'immediata insorgenza di incendi e di azionare immediatamente l'impianto antincendio ed il segnale di allarme.

Nello stabilimento è presente durante l'orario di lavoro una squadra di emergenza (addestrata dai Vigili del Fuoco) in grado di intervenire in caso di necessità e che periodicamente si esercita ad intervenire nelle situazioni più critiche.